Covid-19: autunno 2020 vs autunno 2021

Qualche mese fa avevo rappresentato con dei grafici gli andamenti dei nuovi casi di Covid, delle morti e delle ospedalizzazioni attribuite al virus, relativamente ai mesi da maggio ad agosto del 2020 e del 2021. In questo post mostrerò gli andamenti delle stesse misure da settembre a dicembre. La fonte dei dati è sempre OurWorldInData.org. [1]

Lo scopo è soltanto quello di fare pratica con i grafici di Excel e in un secondo momento applicare a questi dati la verifica della Legge di Benford [4].

I dati dei grafici

I grafici seguenti confrontano i dati, in Italia, dei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2020 con quelli degli stessi mesi del 2021.

Le misure prese in considerazione sono [2]:

  • I nuovi casi di Covid.
  • I ricoveri per Covid.
  • Il numero di persone in terapia intensiva per Covid.
  • Le morti per Covid.
  • Il “reproduction rate” del virus o Indice R come definito in [5].

Nuovi casi di Covid

Fino agli inizi di ottobre il numero di nuovi casi di Covid è leggermente più alto nel 2021. Da metà ottobre fino agli inizi di dicembre nel 2021 ci sono stati molto meno casi rispetto al 2020. Per la prima metà di dicembre i dati del 2021 e del 2020 sono simili, ma poi i nuovi casi di Covid del 2021 hanno superato di nuovo quelli del 2020. In pratica, per quanto riguarda i nuovi casi, il 2021 è stato migliore del 2020 soltanto da metà ottobre agli inizi di dicembre.

Ricoveri per Covid

Nel mese di settembre il numero delle ospedalizzazioni del 2021 è stato maggiore di quello del 2020. Da inizio ottobre il numero di ospedalizzazioni del 2021 è molto inferiore a quello del 2020, le due curve tendono a riavvicinarsi alla fine di dicembre, sarà interessante vedere cosa succederà nelle prossime settimane.

Ricoveri in terapia intensiva

Il numero di ricoverati in terapia intensiva è stato maggiore nel 2021, rispetto al 2020, da inizio settembre all’inizio di ottobre. Poi mentre nel 2020 si era impennato, nel 2021 è rimasto quasi costante e di molto inferiore al 2020. Si nota una tendenza delle due curve a riavvicinarsi a fine dicembre. Anche qui sarà interessante vedere cosa succederà nelle prossime settimane, speriamo bene. E’ singolare quanto i grafici dei ricoveri e delle terapie intensive siano simili. Credevo di aver sbagliato a importarli, invece sono quelli corretti.

Morti attribuite al Covid

Per quanto riguarda il grafico dell’andamento delle morti, valgono le stesse considerazioni di quelli dei ricoveri e delle terapie intensive, anche se il suo andamento è meno regolare. Dalla fine di ottobre il numero dei morti del 2021 è di molto inferiore a quello del 2020.

Reproduction Rate

L’indice R del 2020 era maggiore di quello del 2021 fino agli inizi di novembre, poi quello del 2021 ha superato quello del 2020. In pratica il Reproduction Rate ora è maggiore e continua a crescere.

 

Andamento delle vaccinazioni

Il grafico seguente mostra l’andamento delle vaccinazioni con 1 dose e con 2 dosi, da dicembre 2020 a dicembre 2021.

 

Verifica della Legge di Benford

La Legge di Benford [4] è una legge empirica utilizzata per verificare l’attendibilità di dati provenienti da esperimenti scientifici, censimenti, dichiarazioni dei redditi, ecc. La applicazioni pratiche sono innumerevoli, basti pensare che è un algoritmo usato da molte agenzie del fisco per individuare dichiarazioni dei redditi e bilanci sospetti, che meritano una verifica più approfondita.

Ho visto in rete che ci sono vari articoli e studi sulla verifica di questa legge dei dati del Covid, ne riporto alcuni:

Non escludo nelle prossime settimane di realizzare una procedura in Python che possa effettuare in modo veloce

 

Fonti e riferimenti:

 

7 months ago

Leave a Reply

Your email address will not be published.


CAPTCHA Image
Reload Image