Agrumino Lemon: Prima installazione e configurazione

Prima installazione e configurazione di Agrumino Lemon la scheda dotata di sensori per monitorare e accudire le piante del nostro orticello.

In un post della settimana scorsa [1] ho presentato un mio piccolo piccolo progetto, ormai ufficialmente ribattezzato SmartBean 2021 (il primo passo verso la IoP, Internet Of Plants 🙂 ), il cui scopo è quello di raccogliere con dei sensori dati e informazioni relativi a piante o alberi e inviarli a un sistema centrale utlizzando il protocollo MQTT.

La pianta che vorrei monitorare in questa prima fase del progetto è la pianta del fagiolo che ho sul balcone, una piantina nata con un esperimento di germinazione [6] che ho ripetuto anche quest’anno.

Lo schema di funzionamento del sistema sarà questo:

Una delle componenti del sistema è proprio la scheda Agrumino Lemon.
Questa scheda, prodotta da Lifely Srl [2], non solo è dotata di sensori per la misurazione di umidità, temperatura e luminosità, ma è anche programmabile utilizzando lon stesso ambiente di sviluppo di Arduino [4] e contiene anche di un chip per connettersi a una rete Wifi.

Le caratteristiche principali della scheda sono:

  • Dimensioni: 17.5 x 5 x 2.5 cm; 34 grammi.
  • Alimentazione: Micro USB + Batteria 3.7V tipo 2450.
  • Chip Esp8266 con connettività alla rete Wifi a 2,4 Ghz.
  • Sensore per la misurazione della temperatura.
  • Sensore per la misurazione dell’umidità del terreno (soil moisture).
  • Sensore per la misurazione della luminosità.
  • Connettore per l’attivazione di una pompa da 3,7 V per l’irrigazione.
  • Connettore per la misurazione del livello dell’acqua.
  • Connettore I2C compatibile con Grove (3V).
  • Connettore per alimentazione esterna LiPo (3V).
  • Connettore GPIO compatibile con Grove(3V).

La scheda è acquistabile su Amazon [5], lo so che io boicotto Amazon, ma lo vendevano solo loro 🙁 .

Una volta acquistata la prima installazione è molto semplice, basta seguire le indicazioni del documento: Agrumino Lemon Dev Guide rev 0.4_ITA [3] disponibile sul sito di Lifely. Sulla confezione c’è anche il QrCode con il link al documento.

Lo scopo di questo post era descrivere come installare e configurare Agrumino per il suo primo utilizzo, ma le istruzioni del documento ufficiale [3] sono così chiare e dettagliate che non ha senso riscriverle. Posso però sottolineare alcuni aspetti che potrebbero essere utili.

Consigli utili

Alcune cose da ricordarsi durante la fase di test della scheda:

  1. Inserire il jumper, fornito nella confezione in una bustina a parte, come mostrato in questa foto:
  2. Quando si usa il Monitor seriale, ricordarsi di impostare il baud rate a 115200.
  3. Quando si compila o si esegue un programma per Agrumino, assicurarsi di aver selezionato “Agrumino Lemon v4” in Strumenti–>Scheda.

Esecuzione del primo programma

Dopo aver installato le librerie della scheda [3] è possibile verificare il funzionamento della scheda caricando un piccolo programma (sketch) di esempio: AgruminoSample che è possibile trovare tra gli esempi presenti nella libreria

File–>Esempi–>Agrumino–>QuickStart–>AgruminoSample:

Una volta aperto il file AgruminoSample, il programma va verificato e caricato sulla scheda (che ovviamente deve essere collegata al PC con il cavo USB, vedi [3]) :

A questo punto il led della scheda inizia a lampeggiare e dal monitor seriale impostato a 115200 baud è possibile leegere i valori di temperatura, umidità e luminosità misurati dai sensori della scheda:

Mi sembra che Agrumino Lemon sia un ottimo prodotto, nelle prossime settimane, farò degli esperimenti più impegnativi e vorrei utilizzare anche una pompetta appena comprata per innaffiare una pianta in base ai valori misurati dai sensori.

L’obiettivo comunque è quello di inviare i dati misurati dai sensori al broker Mqtt, usando il wifi della scheda, credo che esistano delle librerie già pronte che implementano questo protocollo.

 

Galleria fotografica:

 

Fonti e riferimenti:

  1. Il broker e la piantina, Claudio Battaglino.
  2. Sito di Lifely Srl.
  3. Guida all’installazione di Agrumino.
  4. Sito per il download di Arduino IDE.
  5. Agrumino Lemon su Amazon.
  6. Esperimento di germinazione, Claudio Battaglino.
1 year ago

2 Comments

  1. Ciao,
    i dati raccolti da agrumino lemon posso vederli solo in tempo reale collegando i sensori a un computer o posso passare periodicamente (magari una volta al giorno) a scaricarli sul portatile?

  2. Ciao,
    Agrumino Lemon è la versione per maker del prodotto di Lifely quindi non ha un programma precaricato, si possono però modificare i programmi d’esempio presenti nel kit per poter memorizzare i dati nella EEPROM o inviarli a un server esterno utlizzando il Wifi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


CAPTCHA Image
Reload Image