Esperimento di germinazione

Qualche giorno fa ero rimasto molto sorpreso  da un filmato in cui il prof. Stefano Mancuso esponeva i risultati di un suo esperimento effettuato in laboratorio. Durante la presentazione era stato mostrato un filmato “time lapse” in cui si vedeva una piantina di fagiolo che crescendo “si accorgeva” della presenza di un supporto a lei vicino e, da sola, si “aggrappava” a questo supporto. E’ un po’ quello che fanno le piante rampicanti, ma la cosa straordinaria del filmato è che si vede la piantina tentare più volte di “agganciare” il supporto, che era vicino ma non vicinissimo. Lo scopo dell’esperimento era quello di dimostrare come le piante “sentano” lo spazio circostante e si adattino di conseguenza.

Visto che la quarantena ci obbliga a stare chiusi in casa anche nel fine settimana ho deciso di replicare l’esperimento. Non avendo però in casa una piantina di fagiolo e non sapendo come procurarmela ho pensato di documentarmi e vedere se e come è possibile ottenerla.

Ovviamente è possibile, basta avere dei fagioli in casa e un po’ di tempo a disposizione.

Il processo che porta alla nascita di un nuovo organismo, una nuova piantina, a partire dal seme, il fagiolo, si chiama “germinazione“.

Non ho approfondito i dettagli scientifici di questo fenomeno, ma ho scoperto che è possibile replicarlo con pochi strumenti a disposizione:

  • Una vaschetta di plastica.
  • Dell’ovatta.
  • Un po’ di acqua.

E’ un po’ la tecnica con cui da noi in Basilicata, prima di Pasqua si realizzano i “Sepolcri“, piante ottenute durante la Quaresima facendo germogliare vari tipi di semi di legumi e di grano. Queste piante poi solitamente sono esposte nelle chiese la sera del giovedì Santo.

Quindi, prima di poter replicare l’esperimento del fagiolo, dovrò procurarmi una piantina in questo modo.

La procedura è semplice:

  1. Si stende il cotone nel recipiente di plastica.
  2. Si posizionano i semi distanziandoli un po tra di loro.
  3. Si innaffia peridodicamente con un po’ di acqua in modo che il cotone sia sempre un po’ umido.
  4. Si aspetta.

Ho coperto metà dei fagioli per vedere cosa cambia tra quelli esposti alla luce e quelli non esposti.

Già che c’ero, ho ripetuto l’esperimento con lenticchie (per ottenere una piantina)

e coi ceci (per ottenere altri germogli).

I recipienti sono esposti alla luce del sole, lo scopo, ripeto, non è ottenre delle piantine ma dei germogli da piantare nella terra di un vaso. Sempre che succeda qualcosa.

Previsione delle prossime tappe. Secondo quanto dicono nel video , dovrebbero accadere queste cose:

  • 3 giorni: i fagioli esposti alla luce dovrebbero cominciare a germogliare.
  • 4 giorni: dovrebbero cominciare a germogliare anche quelli coperti.
  • 6 giorni: dovrebbe spuntare la prima fogliolina.
  • 8 giorni: dovrebbe essere possibile spostare il germoglio nel vaso.
  • 10 giorni: la piantina dovrebbe essere come la foto qui sotto, che è stata estrapolata dal video preso come spunto.

Appena trasferito il germoglio nella piantina (giorno 8 o giorno 9) inizierà la fase 2 dell’esperimento, cioè quella in cui posizionerò un supporto nel vaso e per vedere se la piantina o le piantine si aggrappano a questo supporto.

Che è poi l’esperimento che volevo fare.

In realtà ora mi viene il dubbio che il fagiolo che sto usando non sia “rampicante”, lo ammetto, non ne ho la più pallida idea, ma tanto avevo solo quello in casa.

STAY TUNED…

 

Tappe effettive principali:

  • giorno 1: 21/03/2020 ore 13:00 –>preparazione dei germogli
  • giorno 3: 23/03/202 –> Come previsto alcuni fagioli e alcuni ceci iniziano a germogliare (al contrario delle previsioni, i fagioli coperti sono germogliati di prima e di più di quelli esposti alla luce, forse lo strato di cotone che li copriva era poco e la luce è passata lo stesso?)
  • giorno 5: Le radici si radicano nel cotone.

 

  • giorno 7: 26/03/2020 –> Inizio dello sviluppo in verticale.

  • giorno 8 (mattina e sera): 27/03/2020 –> Sviluppo improvviso, si scorge la prima foglia.

  • giorno 9: 29/03/2020 –> Passaggio in vaso come da previsioni e inizio della fase 2 dell’esperimento.
  • Dopo due mesi la piantina è cresciuta tanto, una bella trasformazione, ma a quanto pare non è rampicante:

  • Il 18 luglio ho raccolto 20 fagioli, i ceci hanno prodotto tre baccelli vuoti, le lenticchie niente:

  • Ecco il video di tutte le fasi:

 

 

Fonti e riferimenti:

  • Esperimento del prof. Mancuso.
  • Prof. Stefano Mancuso su Wikipedia.
  • Attività didattica di Chiara di germinazione del fagiolo” su Youtube.
  • Esperimento “Piantina di lenticchie” su Youtube.
  • La germinazione su Wikipedia.
  • Semina del fagiolo e dei fagioli rampicanti su Youtube.
  • Come seminare i fagioli su Ortodacoltivare.it.
2 years ago

Leave a Reply

Your email address will not be published.


CAPTCHA Image
Reload Image