Rome in ruins: La torta delle responsabilità

La vigilia di Natale ha fatto molto scalpore il reportage, intitolato “Rome in ruins“, pubblicato dal New York Times sul suo sito e firmato da Jason Horowitz, il corrispondente dall’Italia del giornale americano.

 

Il ritratto dipinto dal giornalista è quello di una città in completo disfacimento. Le strade sono sporche, piene di rifiuti e di buche, molto pericolose per pedoni e ciclisti. Il traffico è caotico, ci sono macchine parcheggiate in doppia fila anche in corrispondenza degli incroci, le strisce pedonali sono sbiadite e non c’è il rispetto delle più elementari norme stradali.

Senza parlare degli orribili graffiti sui muri, dei cumuli di rifiuti, dei venditori abusivi e dei continui atti di vandalismo e violenza cui sono sottoposti monumenti, cittadini e turisti.

L’autore dell’articolo però afferma che la cosa che più l’ha colpito è il senso di sfiducia e di rassegnazione che i cittadini di Roma mostrano di fronte a questo degrado che è sempre più grave ed evidente.

Ma c’era bisogno di un articolo di un giornalista americano perché tutti noi aprissimo gli occhi sui problemi di Roma, che poi sono comuni a molte città italiane?

 Chiunque viva a Roma o vi si rechi spesso per lavoro conosce le principali problematiche che attanagliano la città, che poi sono le stesse denunciate quasi ogni giorno dai giornali, dai telegiornali e soprattutto dalle inchieste televisive di trasmissioni come: Report, Striscia la notizia, le Iene, Presadiretta, ecc.

 

A questo punto è normale chiedersi: di chi è la colpa?

 

Non si può negare che chi amministra una città ha delle responsabilità oggettive sullo stato in cui versa la città e sulle condizioni in cui vivono i cittadini, per questo ho fatto una piccola verifica su quali partiti e coalizioni abbiano governato Roma negli ultimi 25 anni, ossia da quando i sindaci sono eletti direttamente dai cittadini.

 Dal 5 dicembre 1993 al 31 dicembre 2018 hanno amministrato Roma le seguenti coalizioni:

CoalizioneNum. giorni%
Centro destra187020.42
Centro sinistra591664.61
Commissario4494.9
5 stelle92210.07

i seguenti partiti:

PartitoNum. giorni%
FI187020.42
PCI/PDS/PDCI/DS/PD591664.61
Lega00
5 Stelle92210.07
AN/Fr.It.187020.42

e i seguenti sindaci:

SindacoNum. giorni%
Gianni Alemanno187020.42
Francesco Rutelli259128.3
Walter Veltroni245326.79
Ignazio Marino8729.52
Virginia Raggi92210.75
Commissario4494.9

Questa è dunque la TORTA DELLE RESPONSABILITA’ dei partiti:

Chart by Visualizer

 

Questa è dunque la TORTA DELLE RESPONSABILITA’ dei sindaci:

Chart by Visualizer

 

Alcune precisazioni:

  • La fonte dei dati di queste statistiche è Wikipedia, in particolare questa pagina. E’ stato contato il numero di giorni in cui una coalizione o un partito ha amministrato la città o perlomeno ha sostenuto il sindaco che l’amministrava.
  • Dal 1993 i sindaci sono eletti direttamente dai cittadini.
  • Quando si parla di centrodestra va esclusa la Lega che, in effetti, a Roma non ha mai governato.
  • Questo è il link con il foglio di calcolo su cui ho raccolto i dati, dovrebbe essere visibile a tutti.

 

Fonti e riferimenti:

4 years ago

Leave a Reply

Your email address will not be published.


CAPTCHA Image
Reload Image