Featured Video Play Icon

Hostiles

Scrivo questo post sia per parlare di questo film sia per provare il plugin “Featured video plus” di WP che dovrebbe permettermi di mostrare un video nella foto che compare nel box di presentazione di un post nella home page.

Vediamo se funziona…

Direi che il plugin funziona alla grande, cliccando sul video in home page è possibile riprodurlo senza dover per forza aprire il post.

Ora possiamo parlare del film…

Ieri sera all’Arsenale eravamo solo in 11, strano, anche nelle altre sale il film è rimasto per pochi giorni, non capisco il motivo dato che, secondo me, è uno dei western più belli che abbia mai visto.

L’interpretazione di Christian Bale mi è sembrata davvero fantastica (ormai è il mio attore preferito) e anche Rosamund Pike non è stata da meno.

Il film è ambientato nel 1892 e parla del rapporto tra i nativi americani, i cosiddetti indiani, e i nuovi americani che si sono progressivamente impadroniti del Nuovo Mondo rilegando gli indigeni nelle riserve.

Il protagonista è Joseph Blocker, un capitano dell’esercito americano noto per le sue gesta in battaglia e per il suo odio nei confronti degli indiani, al quale viene richiesto, con un ordine proveniente direttamente dal Presidente degli Stati Uniti, di scortare un famoso capo indiano Cheyenne malato di cancro, Falco Giallo,  dal New Mexico al Montana dove si trova la sua tribù. Il capitano vorrebbe che il suo vecchio nemico finisse i suoi giorni in prigione, ma è costretto ad obbedire agli ordini per evitare la Corte marziale.

Durante il viaggio si verificano degli eventi e degli incontri che mettono in risalto la vera natura del capitano e del capo indiano e che inducono lo spettatore a riflettere sugli eventi di quel periodo storico che portarono alla Conquista del West.

A me il film è piaciuto molto perché, come avviene spesso ultimamente nei film in costume, la ricostruzione storica non è edulcorata o presentata in modo parziale, ma è molto realistica e imparziale. La divisione tra buoni e cattivi è molto più sfumata e gli eventi sono mostrati in tutta la loro brutalità.

Sono finiti i tempi di John Wayne e Cary Grant in cui il mito dell’eroe buono prevaleva sui sentienti, le paure, il coraggio, i sacrifici e le sofferenze di tutti i protagonisti delle storie.

Molto belle anche le riprese dei paesaggi del New Mexico e del Montana.

Film da vedere assolutamente.

#hostiles  #christianbale

Riferimenti:

4 years ago

Leave a Reply

Your email address will not be published.


CAPTCHA Image
Reload Image