Grazie Iliad

L’arrivo in Italia delle offerte della compagnia francese Iliad ha scombussolato il mercato costringendo tutti gli altri operatori a rivedere le proprie offerte al ribasso.

In realtà io, poco prima dell’arrivo di Iliad, ero già passato da Wind a CoopVoce e quindi, per non ricambiare operatore dopo un solo mese, non ho provato la rete Iliad, però ho parlato con alcune persone che ce l’hanno e me ne hanno parlato tutti molto bene, dichiarandosi contenti e soddisfatti del passaggio.

Tutte le voci sui problemi di copertura o di navigazione su Internet si sono rivelate delle bufale e dei mezzucci da quattro soldi messi in campo dalle altre compagnie telefoniche per cercare di arginare l’avanzata di Iliad.

Dopo lo scandalo del tentativo di abbindolare i clienti proponendo tariffe valide non per un mese ma per 28 giorni sventato dall’ Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e il successivo tentatvo di alzare di comune accordo le tariffe, ci voleva proprio questa ulteriore batosta.

La prima offerta di Iliad è stata strepitosa ed è andata a ruba: 5,99€ al mese per 30 GB di traffico Internet, minuti e sms illimitati per il primo milione di clienti. La seconda offerta, partita in questi giorni, è altrettanto conveniente: 7,99€ al mese per 30 GB di traffico Internet, minuti e sms illimitati per i primi 500.000 abonati.

Alla fine le altre compagnie telefoniche si sono arrese alla politica dei prezzi bassi e sono passate al contrattacco con offerte simili che però hanno proposto con compagnie low-cost create dall’oggi al domani per questo scopo.

Come mai hanno usato questo stratagemma? Forse per non dover ritoccare al ribasso i contratti che già avevano in essere con i propri clienti? Non lo so.

Come dicevo, prima dell’arrivo di Iliad, dopo essere stato cliente per 20 anni della Wind, ho cambiato operatore. Da allora la Wind mi manda un giorno sì ed uno no dei messaggi come questo:

Ma come, per anni mi hanno fatto pagare 11 euro al mese per 2GB ed ora mi offrono 30GB per 5 euro?

Ne avete fatto di margine di guadagno con i vostri clienti negli anni passati.

Alla fine possiamo dire che l’arrivo di Iliad, a prescindere che lo si scelga o no come operatore, ha portato dei grossi vantaggi a tutti i consumatori che ora potranno avere servizi migliori a prezzi più bassi. Le leggi del libero mercato e della concorrenza in questo caso hanno portato enormi benefici a noi tutti.

Quindi grazie Iliad.

Per capire la portata di questa rivoluzione e il cambiamento che ha portato, ecco le tariffe in vigore ad oggi:

 

Compagnia Euro mese* Rete GB Minuti SMS
 Iliad 7,99 4G+ 50 illimitati illimitati
 Ho-mobile (Vodafone) 7,99 4G 40 illimitati illimitati
 Kena (Tim) 6.90 3G 50 1500 30
 Wind 12 3G 10 illimitati 100
 CoopVoce (rete Tim) 9 4G 30 illimitati illimitati
 Wind (per chi torna) 5 3G 30 illimitati ?
 Postemobile (rete Wind) 4.99 3G 10 1000 credit 1000 credit

*I prezzi non tengono conto di eventuali spese di attivazione, costo della sim, spese di spedizione e prima ricarica che variano da compagnia a compagnia.

Alla luce di queste considerazioni, sono sempre più convinto che:

  •  Acqua, Istruzione, Sanità e Internet dovrebbero essere gratis per tutti.
  • La Istituzioni dovrebbero fare di più per favorire il libero mercato e garantire una concorrenza leale tra le aziende che operano in uno stesso settore al fine di avvantaggiare i consumatori, favorire la ricerca di nuove soluzioni ed evitare che si formino dei monopoli o delle lobby come avviene spesso nel caso delle compagnie telefoniche, ma non solo.

 

4 years ago

Leave a Reply

Your email address will not be published.


CAPTCHA Image
Reload Image